...I Demoni...

Andare in basso

...I Demoni...

Messaggio  Hokage il Lun Set 01, 2008 12:04 am

I Bijuu (Bestie con la coda, in italiano), chiamati in Italia Cercoteri, dal greco cercos "coda" e ther "bestia", sono nove grandi demoni, con numero di code, aspetto e poteri diversi, in genere legati al controllo di uno o più elementi naturali. Possiedono tutti quantità di chakra enormi, nemmeno paragonabili a quelle di un essere umano.
In principio si trovavano in stato brado, molti però furono sigillati nei corpi di diversi ninja, per sfruttarne i poteri a favore del proprio villaggio durante le varie guerre. Coloro in cui è stato sigillato fin dalla nascita un cercoterio vengono chiamati Forze Portanti (Jinchuuriki). Secondo Deidara un Bijuu riesce a sfruttare i suoi veri poteri solo quando è legato ad una Forza Portante.

Nella mitologia giapponese si narra che ogni Dio degli elementi (Vento, Oscurità, Acqua, Veleno, Illusione, Fulmine, Terra, Inferi e Fuoco) fu sigillato in un Sacrario. Cinque di questi Dei furono poi sigillati in alcuni strumenti chiamati Attrezzi del Potere. Un possibile Attrezzo del Potere potrebbe essere la reliquia a forma di bollitore che conteneva il demone Shukaku.

One Tailed Demon - Ichibi no Shukaku (Ichibi il Tasso a Una Coda)

Ichibi è il demone di Suna sigillato in una reliquia (bollitore) che è stata poi utilizzata come mezzo per impiantare il demone nel corpo dei prescelti alla nascita. Gaara è stato la terza e ultima Forza Portante del demone tasso, sigillato dentro il ragazzo da Chiyo, nonché l'unico ad essere sopravvissuto alla sua estrazione. La Monocoda dona all'ospite il potere di muovere e far levitare con facilità la sabbia presente nell'ambiente (che protegge automaticamente l'ospite al di fuori della sua volontà) ma allo stesso tempo risulta il più instabile tra i cercoteri visti fin'ora. La prova sono i segni neri attorno agli occhi di Gaara che simboleggiano la difficoltà a trattenere la personalità del demone che grava sull'ospite anche di notte. Quando Ichibi fuoriesce dal controllo della Forza Portante mostra il suo vero aspetto, un tasso formato da sabbia con una forza fisica elevata e la capacità di manipolare anche il vento, tramite delle sfere lanciate dalla bocca e mischiate col chakra.

Two Tailed Demon - Nibi no Nekomata (Nibi il Gatto a Due Code)

Nibi, il demone dalle due code, ha le sembianze di un gatto. Nelle sue facoltà rientra la possibilità di emettere fiamme dal calore e distruttività superiori al normale. Queste fiamme infatti sono più scure del solito e si avvicinano molto a quelle generate dalla tecnica Amaterasu di Itachi. La Bicoda si trova inizialmente nel corpo di Nii Yugito, una ninja di Kumo, ma viene estratto dal corpo di quest'ultima dopo la sconfitta contro i due membri dell'Akatsuki, Hidan e Kakuzu. Durante lo scontro la ragazza farà fuoriuscire il demone dal suo corpo in modo da proteggersi dai due membri, mostrando che tecniche usa e che forma possiede, questo comunque non la salverà dalla cattura.

Three Tailed Demon - Sanbi no Isonade (Sanbi la Tartaruga a Tre Code)

Sanbi, il demone dalle tre code, ha le sembianze di una tartaruga marina. Sappiamo che è stato catturato da Tobi e Deidara in mezzo al mare, allo stato brado. Probabilmente le sue tecniche si basano sull'utilizzo dell'acqua, ma non possiamo confermarlo proprio per la sua breve apparizione nel manga. Nonostante la sua immensa mole è chiaramente molto veloce in acqua, come dimostrato dal fatto che riesce a stare al passo con Tobi mentre questo corre sul mare. Come afferma Deidara, non avendo una Forza Portante la Tricoda è risultata un avversario debole, non avendo l'intelligenza e la capacità per sfruttare appieno la sua potenza e le sue abilità.

Four Tailed Demon - Yonbi no Sokou (Yonbi il Rettile-gallo a Quattro Code)

Non si conosce la forma demoniaca di questo Cercotero, non essendo mai stata mostrata. Secondo la leggenda giapponese dovrebbe apparire come una creatura metà gallo e metà rettile. Yonbi inizialmente si trova nel corpo di un ninja molto anziano che viene sconfitto e catturato da Kisame accompagnato da Itachi. Lo stesso Kisame afferma che non è stata una preda facile, in quanto ha il potere di fondere insieme i chakra dei vari elementi (capacità che la leggenda attribuisce invece al demone a cinque code, capace appunto di manipolare i cinque elementi).

Eight Tailed Demon - Hachibi (Hachibi la bestia a Otto Code)

Hachibi, il demone dalle otto code, ha le sembianze di un bovino con le code simili ai tentacoli di un cefalopode. Si trova nel corpo di un ninja del clan Yotsuji, appartentente al villaggio di Kumo. La Forza Portante maneggia otto spade, ha sulla spalla destra un tatuaggio con l'ideogramma "ferro" e sul viso uno con due corna. Come Naruto, questa Forza Portante riesce a ricoprirsi di uno strato di chakra, per poi trasformarsi nel demone. Questo demone è, insieme al demone volpe, l'ultimo ancora libero e non catturato dall'Akatsuki.

Nine Tailed Demon - Kyuubi no Yoko (Kyuubi la Volpe a Nove Code)

Il demone volpe sembra essere il più forte fra quelli conosciuti. E' stato nel corpo di Naruto tramite una speciale tecnica inventata dal 4th Hokage, quando il ragazzo era (probabilmente) appena nato. Avendo attaccato Konoha si può presumere che vivesse nel Paese del Fuoco. La potenza di questo demone è indicata dal suo alto numero di code e dalla sua spropositata quantità di chakra, inoltre Kyuubi dona alla Forza Portante una grande capacità di cura delle ferite tramite il suo chakra. Per ora la potenza massima utilizzata da Naruto è di quattro code del demone, ma già l'aver sfruttato quest'enorme potenza è costato al ragazzo un enorme sforzo. Possiamo dedurre che l'utilizzo di più code potrebbe uccidere Naruto.
avatar
Hokage
Ninja Leggendario
Ninja Leggendario

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 07.08.08
Età : 28
Località : Villagio della Foglia

Visualizza il profilo http://naruto.forumotion.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum